fbpx

Sono pochi i bambini che amano le verdure, è un dato di fatto; ma nascondere la verdura nel piatto è davvero giusto?

Esistono ricette che ci spiegano come preparare piatti a base di vegetali che però non ne ricordino né il gusto né la forma… Vi è capitato di camuffare spinaci o zucchine in modo creativo per farle mangiare ai vostri bambini senza che se ne accorgano?

Probabilmente se lo avete fatto e ci siete riusciti, vi sarete sentiti meglio con voi stessi, avendo portato a termine la vitale missione di “far mangiare sano il vostro bambino”.

Ma ne vale la pena?

Se è importante abituare i bambini a nuovi cibi e sapori e promuoverne la scelta, bisognerebbe fare in modo che possano riconoscere ciò che mangiano! Nascondere il cibo o camuffarlo non modifica l’atteggiamento dei più piccoli verso le verdure!

Se vogliamo educare i nostri figli dobbiamo fare in modo che siano consapevoli di quello che mangiano, che ne apprezzino il sapore e decidano di scegliere in modo libero.

Se date il buon esempio e ogni giorno portate in tavola e mangiate frutta e verdura, sicuramente prima poi anche vostro figlio ne mangerà, senza bisogno di nascondere la verdura nel piatto!

Se siete interessati a condurre una buona educazione alimentare con i vostri bambini, potete leggere qui

Ricordate che nell’arco di età che va tra i due e i quindici anni nessun essere umano preferisce la verdura alla pasta o ai dolci, è umano! Siate pazienti, per ogni età c’è un gusto e i gusti cambiano in modo naturale col tempo. A voi non è successo così?

 

Leave a reply